pinterest twitter facebook YouTube Follow us on YouTube close menu-button reveal email Reading time twitter fat-arrow-down Google + Globe icon facebook icon

Le toilette più belle d’Europa

Tempo di lettura: 3 minuti Tempo di lettura
Le toilette più belle d’Europa

Qualche giorno fa, in pieno ciclo, ho avuto bisogno di un bagno per cambiare l’assorbente. Già mi sentivo irritabile, avere a che fare con una toilette come quella che ho trovato non mi ha aiutata. Niente carta igienica, sciacquone fuori uso. Il pavimento? Sembrava di camminare in una discarica…

Dunque, un bagno orribile e io senza scelta. Mi sono fatta forza pensando a come sarebbe stato bello essere in una toilette lussuosa. E ho pensato a quanto sarebbe stato utile fare una ricerca per trovare quelle più belle che si incontrano viaggiando in Europa… Pulite, funzionanti e soprattutto esclusive.

Per sentirci coccocolate durante il ciclo mestruale.
Ecco la mia scelta di toilette VIP.

1. The Shard. Londra.
Bagno con vista. Si trova nell’edificio più alto di Londra, il quarto per altezza in Europa, ha una spendida toilette anche al suo piano più alto, che si può usare se si visita l’osservatorio.
I biglietti per arrivare nel punto più alto costano all’incirca 25 pounds, più conveniente di una stanza al Four Seasons! Una pausa molto gradevole, ma per favore, non fatevi anche voi un selfie!
https://www.the-shard.com/

Toilet Four Seasons George V Paris

2. Four Seasons George V, Parigi
I bagni della suite presidenziale hanno uno stile che piacerebbe a Baby George. La sala da bagno è un’esultanza di marmi e onice (io amo questa pietra dura!). Per fortuna ora si può volare a Parigi con i voli low cost. Perchè dormire qui non è proprio alla portata di tutti, anzi. Non so il costo esatto, ma sicuramente, con una cifra così, potrebbe essere un finesettimana molto speciale.
http://www.telegraph.co.uk/luxury/travel/incredible-hotel-bathrooms/four-seasons-george-v-paris/

3. Stegastein Lookout, Aurland, Norvegia
Lasciati trasportare e avvolgere dal richiamo della natura. Questa toilette pubblica è un’espressione architettonica del rigore scandinavo. Ha un affaccio sul ciglio di una montagna con una vista mozzafiato sui fiordi.
http://www.designcurial.com/news/public-toilet-architecture—10-of-the-best-2-4719038/11

4. Toilette trasparente, Losanna, Svizzera
Forse non sarà l’esperienza che racconterete per la sua comodità. Ma di certo per essere una versione fantascientifica decisamente originale di bagno pubblico. Quando entrate la toilette è un cubo trasparente, da cui tutti potrebbero vedervi. Per fortuna, quando la porta si chiude, si assiste alla magia: si aziona un meccanismo che opacizza il vetro. Risultato a prova di privacy.
http://www.designcurial.com/news/public-toilet-architecture—10-of-the-best-2-4719038/10

5. Toilette a senso unico, Londra
Perchè entrare in un bagno che vi isola dal mondo, quando potreste avere una splendida vista sulla strada? L’artista Monica Bonvicini ha creato “Don’t miss a sec”, il bagno installazione che ha speciali pareti in vetro “a senso unico” da cui è possibile guardare fuori. Insomma per non perdersi nulla di quello che accade per strada. Io l’ho trovato super divertente…
http://www.cracked.com/article_19928_the-6-most-terrifying-public-restrooms-in-world.html

6. The May Fair Hotel, Londra
Londra sembra essere all’avanguardia per i servizi igienici di lusso. Come quella della suite Ebony del May Fair Hotel. Qui, in bagno, troverete un tecnologico wc che si scalda al vostro arrivo, dotato di bidet integrato e vi chiederà se, nel frattempo, gradite un massaggio.
http://www.gq-magazine.co.uk/article/best-toilets-london

7. Gold, Milano
La sobrietà non è un punto distintivo dello stile Dolce e Gabbana.
L’appariscente ristorante Gold, aperto a Milano, è un tripudio di muri, arredi e dettagli in oro. La colonna sonora non è da meno. In sottofondo, sui monitor di preziosi televisori al plasma, potrete riguardare le scene più belle di Goldfinger 24/7.
http://www.therichest.com/luxury/10-most-luxurious-womens-public-toilets-in-the-world/

Taggato con: ciclo mestruale